venerdì 13 aprile 2012

LONDRA: MAGICA COME UN BACIO DI CUI MAI TI STANCHI




Desideravo da tanto tempo vedere Londra e quest’anno, durante le giornate di Pasqua, finalmente ci son riuscito! Lassù nell’aereo, mentre pian piano mi avvicinavo e sentivo nel cuore quel battito speciale che sempre abbiamo quando stiamo per fare qualcosa di speciale, provavo una sensazione particolare carica di curiosità ed aspettative. E dopo due intensissime giornate trascorse tra lunghe camminate ed affascinanti peripezie nei meandri delle ben dodici linee metropolitane londinesi (ormai prendere le 2-3 linee della metro di Roma e Milano sarà un gioco da ragazzi!) posso senza ombra di dubbio dire che le mie speranze non sono state disattese: il cielo era sempre grigio, spesso piovigginava, a volte c'era vento e freddo... e solo il giorno della partenza è spuntato un timido sole inglese! Non un gran viaggio, eh? E invece no. Lo riconfermo, è stato bello, nonostante la pioggia. Anzi, penso che anche questa sia una delle tante magie di Londra... è uno dei pochi posti al mondo che sa lasciarti un’emozione nel cuore anche se non c'è il sole e piove. E forse Londra è l’unico luogo al mondo che quando piove ti affascina ancora di più! Non a caso l’attore americano Groucho Marx affermava di odiare Londra quando non vi pioveva. Anche perché in fondo piano piano ti ci abitui, è per lo più solo una leggera pioggerellina che a tratti (specie in primavera) è quasi piacevole: basta un cappello in testa e non serve nemmeno l'ombrello.
Ma le magie di Londra sono tante. Come ad esempio il suo costante saperti sorprendere: percorrendone le strade puoi scovare piccole e graziose casette a due piani circondate da enormi palazzoni altissimi; o piccoli ed incantevoli giardini delimitati da eleganti villette ai quali seguono modernissimi e maestosi palazzi. Londra è tutto e il contrario di tutto, sa sempre sorprenderti, ogni suo angolo ti lascia stupito, ovunque volgi lo sguardo c’è qualcosa di unico.
La lista delle cose da vedere è ovviamente infinita, servirebbe un romanzo. Tra le tante possiamo ricordare monumenti maestosi e ricchi di storia come la Westmister Abbey o il Big ben; il più moderno London Eye (che di notte, tutto illuminato, è davvero splendido!); le varie chiese dal tocco gotico o classicheggiante come la Southwark Cathedral o la Saint Paul’s Cathedral; i tanti ed immensi parchi dove è facile trovare simpatici animali come anatre, cigni o scoiattoli con i quali non è difficile fare amicizia; il Tamigi, maestoso e calmo come i monumenti che lo affiancano, capace di trasmettere un senso di sicurezza e tranquillità, costellato dai vari ponti come l’affascinante Tower Bridge o il modernissimo Millennium Bridge; lo Shakespeare Globe, dove ti sembra di fare un salto indietro di qualche secolo al tempo del grande William e per un attimo la vita diventa sogno; gli spettacoli e la spettacolarità di Covent Garden; l’infinito, unico, particolarissimo Camden Market; il fascino neoclassico di Notthing Hill e quello regale di Buckingam Palace; e ancora… i centinaia di Starbucks, le mura ottocentesche di alcune gallerie dell’Underground dove di sembra di vivere un romanzi dickensiano, le mitiche cabine telefoniche, cassette delle lettere e bus rigorosamente dall’inconfondibile color “rosso-Londra”. Senza dimenticare il fascino notturno di Londra, quando si accendono le luci, le strade ed i monumenti si colorano, un’atmosfera particolare scende e la città sembra trasformarsi in una fascinosa e sensuale dama. E a te sembra di ballare con lei.
Insomma, Londra è tutto: regale ma allo stesso tempo semplice; magica ma allo stesso tempo reale; surreale ma allo stesso tempo concreta. E’ bellissima, magica, unica, particolare. Ti cambia e non sei più esattamente lo stesso quando riparti. E’ il centro del mondo: come diceva il poeta inglese Samuel Johnson “vedendo Londra ho visto tutta la vita che il mondo può presentare”. Londra è un bacio di cui mai ti stanchi.
Goodbye London… sicuramente ci rivedremo!!

13 commenti:

  1. Ciao Domenico, bellissimo questo post e bellissimo deve essere stato il tuo viaggio. Io sono stata a Londra diversi anni fa ma questa sera tu me ne hai fatta rivivere tutta l'emozione. Grazie per questo bel post, ciao a presto Antonella

    RispondiElimina
  2. Grazie delle tue parole Antonella :) 1grande abbraccio ;)

    RispondiElimina
  3. London... I love you:)
    Anche io provo le tue stesse emozioni verso
    Londra! Solo chi l'ha vista può iniziare a comprenderla veramente. E' una città che ti regala un Prato infinito di emozioni:)
    Grazie per averci portato con te ...
    Vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu secondo me sei una grande viaggiatrice! :) sia di viaggi concreti sia con una bella fantasia! :)

      Elimina
  4. londra è una capitale che non sono ancora iruscita a vedere..speravo nell'anno passato ma una serie di circostanza mi hanno visto vivere in Uk per 20 giorni senza passare per la capitale..unbelievable...sono contenta ti sia piaciuta...london calling e tu hai risposto! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sicuro anche il resto dell'UK ha le sue particolarità e il suo fascino.. io proprio per questo ho voluto vedere anche Bristol ;) un abbraccione! :D

      Elimina
    2. Io ero a Bristol!!! Davvero carina come città...

      Elimina
  5. Ciao Domenico, quando hai tempo passa da me hai un premio da ritirare! E c'è anche un post su Medea che forse ti fa piacere leggere. Ti aspetto Antonella

    RispondiElimina
  6. Londra regale, antica, moderna e..... ancora tantissimo altro e il tuo posto lo descrive molto bene. Un viaggio a Londra, un bellissimo sogno. Grazie di averci fatto partecipi. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla! :) un abbraccione.. a presto!! :)

      Elimina
  7. Ciao Domenico, dovresti passare di nuovo da me...ho ricevuto un altro premio e ho deciso di condividerlo con te. Ciao Antonella

    RispondiElimina
  8. WOW!!!! io non sono mai stata una fan di Londra, ma credimi, adesso mi hai appena fatto venir voglia di andarla a visitare... Se è bella almeno la metà di come la descrivi tu allora vale la pena davvero di vederla.... a presto.... Vale...

    P.S. A me fa questo effetto Parigi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh il mio vero amore è sempre e in eterno Firenze.. però sicuro diciamo così come amante Londra è bellissima :P grazie del commento, un abbraccio! ;)

      P.S. Io Parigi nn vedo l'ora prima o poi di vederla :D

      Elimina