lunedì 10 settembre 2012

STORIE OLIMPICHE, STORIE DI DONNE, STORIE DI SPERANZA



Torna settembre e con lui tornano le piogge ed i nuvoloni grigi, le temperature si abbassano ed i festanti lidi marini s’allontanano, ricomincia malinconicamente l’autunno lavorativo e l’estate sfuma lentamente. Cosa ricorderemo di questa estate 2012? Di sicuro il gran caldo segnato dai vari Caronte & company; poi le gioie che la nazionale di calcio ha saputo regalarci agli Europei (finale a parte!); ed infine le olimpiadi londinesi, terminate da meno d’un mese. Ormai sfumano le immagini delle gare, degli spalti gremiti, dei sorrisi e dei pianti degli atleti; ma siamo ancora un po’ pervasi dal fatidico spirito olimpico.
Del resto un’olimpiade è e dev’essere un qualcosa capace di andare oltre il semplice dato cronachistico-sportivo; dev’essere un qualcosa capace di divenire narrazione, storia, speranza. E quante storie hanno colorato quest’ultima olimpiade! Tra le tante che potremmo citare ne voglio brevemente ripercorrere alcune che hanno tutte come minimo comun denominatore l’invito a non mollare mai, a continuare sempre a sognare, ad affrontare le difficoltà della vita con grinta e coraggio. E che hanno tutte per protagoniste delle donne.
[...]

Continua a leggere da... http://www.coeconews.com/2012/09/03/storie-olimpiche-storie-di-donne-storie-di-speranza/

9 commenti:

  1. Grazie Domenico per questo bellissimo post, e grazie anche perchè oggi avevo proprio bisogno di qualcuno che mi dicesse " non mollare mai "
    Ciao, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  2. beh sono allora molto felice di averlo pubblicato... e non dimentcare che vi donne avete una marcia in più sempre!! ;) 1 abbraccio!! :))

    RispondiElimina
  3. Grazie Domenico del post dedicato alle donne,ricordando alcune storie di donne che non si sono mai scoraggiate, c'è bisogno di rinfrescarci la memoria.
    Buona serata!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te della visita e del commento :) io sempre ammiro tanto voi donne... 1abbraccio ;)

      Elimina
  4. Ciao Domenico, se ti va di passare hai un premio da ritirare.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  5. Ci voleva davvero, un "Non Mollare Mai" sempre... sempre!
    Ciao Domenico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si... sempre ci vuole!!! :))) 1 abbraccione!

      Elimina
  6. Un bellissimo resoconto sul lato più bello delle olimpiadi, ovvero la forza di non mollare e la giusta ricompensa di tanti sforzi e impegni nel superare gli ostacoli...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille x il bellissimo resoconto :P e si... mai mollare!! 1 abbraccio ;)

      Elimina